I cappelli - Il D-Day (ipertesto)

Cerca
EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Vai ai contenuti

Menu principale:

I cappelli

Le forze > Gli alleati > Le forze terrestri > L'esercito anglo-canadese > I soldati
Cappelli
L'esercito britannico utilizzava diverse tipologie di cappelli.

Una prima distinzione riguarda i gradi:
  • gli uomini di truppa, i sotto-ufficiali e gli ufficiali fino al grado di tenente colonnello utilizzavano infatti generalmente il General Service Cap o i berretti di varie colori secondo le diverse tipologie dei corpi e dei servizi di appartenenza;
  • gli ufficiali di grado pari o superiore a quello di colonnello potevano invece indossare, oltre al berretto, anche il Service Dress Cap o il cappello a busta del proprio corpo di appartenenza.

Facevano in genere eccezione a questa regola gli uomini dei reggimenti di tradizione scozzese che indossavano il Tam O'Shanter nel primo caso e il Glengarry o l'Atholl Bonnet nel secondo.

Occorre però ricordare che spesso esistevano deroghe particolari e che le eccezioni erano estremamente comuni.

Sopra le varie tipologie di cappelli venivano poi in genere portate le insegne in metallo del corpo di appartenenza.

Berretti
Bustine colorate
(Gran Bretagna)
Armi e Corpi
Cavalleria
Fanteria
Scozzesi
Bustine colorate
(Canada)
Armi e Corpi
Cavalleria
Fanteria
Scozzesi
Le immagini utilizzate in questa pagina appartengono alla mediateca del Museo Il D-Day in miniatura. © 2014. Tutti i diritti riservati.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu